Rendiconto fondi 8xmille per l’anno 2018

Quota 8xMille ricevute al 28/06/2018

per il secondo anno

Totale fondi ricevuti

L’8xMille dell’IRPEF del 2014 ci è stato erogato il 28 giugno 2018. Abbiamo diviso i fondi per migliorare e sostenere la conoscenza e una corretta diffusione della religione induista

1

Implementare il culto

blank
Nei luoghi di culto non si svolgono solamente riti e rituali, ma essi rivestono un ruolo di importanza essenziale come luoghi di aggregazione in cui i fedeli si ritrovano, studiano, cantano, pregano ecc. e di incontro della comunità

2

Celebrazioni religiose

blank
Quest’anno la ricorrenza “Dipavali” ha riscontrato una grande partecipazione in molte città italiane.
Abbiamo dato la possibilità a tutti di partecipare a stage di arte, musica tradizionale e danza classica indiana, divulgando l’aspetto culturale e religioso dell’induismo con incontri di diversi stili di musica religiosa, uno spettacolo di danzatori professionisti giunti dall’India e uno spettacolo pirotecnico, simbolo occidentale e orientale per eccellenza di luce su una base musicale indiana.

3

Interventi culturali

blank
Gli interventi culturali costituiscono oggi un punto fondamentale dell’attività al fine di offrire, per quanto possibile, una corretta conoscenza di quello che è l’induismo, le sue radici e i suoi principi. A tale scopo l’UII si è attivata per organizzare numerosi eventi che offrissero un ventaglio di proposte diversificate.

4

Interventi sociali

blank
La sicurezza dei luoghi di culto e la qualificazione dei responsabili delle sedi affiliate all’UII sono una necessità, a tal fine si progettano interventi in modo da offrire luoghi più sicuri per tutti e personale pronto ad intervenire nelle situazioni di emergenza. Nell’occasione sono stati donati
anche dieci defibrillatori ai templi delle diverse comunità.
L’induismo è una religione che permea la società in cui si sviluppa. Offrire un aiuto, essere utili agli altri e non creare danno al luogo in cui si è, sono alcuni dei principi chiave.

5

Attività di religione o di culto

blank
Sono state sostenute attività volte allo sviluppo delle pratiche
meditative organizzando, in collaborazione con altre associazioni, attività e lezioni di yoga con lo scopo di far avvicinare a una forma di yoga tradizionale intesa come pratica meditativa, spirituale e ascetica.

6

Interventi assistenziali e umanitari

blank
Sono stati finanziati diversi progetti sempre con le finalità di attuare i principi dell’induismo di solidarietà, sostenibilità e assistenza. Sostenere associazioni che si impegnano quotidianamente affinché i bambini malati e le loro famiglie siano alleviati da questioni problematiche e condizioni disagiate è uno degli obiettivi dell’UII nell’utilizzare i fondi dell’8xmille.

7

Nuovo anno green

blank
Fondamentale per l’induismo è anche il rispetto per l’ambiente. A fine 2018, UII ha lanciato un appello a tutti i fedeli con un progetto per l’ecosistema a favore di una società più pulita per le generazioni a venire: usare meno plastica per un futuro migliore. Sono stati distribuiti, in tutte le sedi, piatti, bicchieri, tovaglioli e posate compostabili da usare a capodanno, per finire l’anno e iniziare quello nuovo con un atto concreto di attenzione verso l’ambiente, sensibilizzando a un comportamento più ecologico e consapevole verso la natura.

8

Più forti insieme contro la violenza

blank
Abbiamo finanziata l’associazione Doppia Difesa Onlus da molti anni in prima linea per aiutare tutte le donne che, per mancanza di coraggio o possibilità, hanno subito discriminazioni, abusi e violenze, con interventi di tipo psicologico, legale e medico.

I fondi dell’8xmille del 2018 in numeri

Ecco come è stata distribuita parte dei fondi ricevuti nel 2018.

L’anno 2018 si è rivelato ricco di impegni e progetti che hanno coperto tutti gli ambiti previsti dalle voci di intesa. Sommariamente l’importo ricevuto dai fondi 8xmille relativo all’anno 2014 risulta essere stato speso a favore della società e beneficio della religione stessa.

Quota 8xMille ricevute al 28/06/2018

Interventi culturali e sociali

Attività di religione e culto

Spese amministrative e organizzative

Esigenze di comunità

Spese di gestione per la diffusione della religione

Chiunque può proporre il proprio progetto, basta che questo rispetti:

blank
Accettiamo progetti che valorizzano i principi dell’induismo quali nonviolenza, integrazione, rispetto di tutte le fedi.
blank
Accettiamo progetti di natura sociale, religiosa, culturale, umanitaria, assistenziale.
blank
Accettiamo progetti presentati da enti e associazioni, purché rispettino le leggi vigenti.